Ricorrenze - 4 novembre

Ricorrenze – 4 novembre

4 November is a very significant date for Italy: it marks the end of World War I as it is on that day that it signed an armistice with the Austro-Hungarian Empire.

Italy had declared war on the Empire in May 1915. It fought the enemy primarily on the Austrian-Italian border, in trenches, with great loss of lives (some 650,000 soldiers died) and slow progress in terms of regaining Italian territory. Finally, fortunes turned in Oct 1918 when Italian troops overpowered the Austro-Hungarians in the Veneto region – at the river Piave, on Monte Grappa and in the city of Vittorio Veneto.

This historic date is celebrated as Italian Armed Forces Day/Unity Day because through a united effort against the common enemy, Italy’s defence forces found a national identity.

Il 4 novembre è una data importantissima per l’Italia: segna la fine della I Guerra Mondiale. È il giorno in cui fu firmato l’armistizio tra l’Italia e l’Impero austro-ungarico.

L’Italia aveva dichiarato guerra all’Impero nel maggio del 1915. Dovette combattere prevalentemente lungo il confine con l’Austria, nelle trincee, con immense perdite (circa 650.000 soldati morirono durante questa guerra) e un progresso lento nella riconquista di territorio italiano. Finalmente, la svolta venne nell’ottobre del 1918 quando le truppe italiane sconfissero gli austro-ungarici nel Veneto – sul fiume Piave, sul monte Grappa e nella città di Vittorio Veneto.

Questa ricorrenza storica è celebrata come la Giornata delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale perché, grazie alla lotta compatta contro il nemico comune, le Forze Armate italiane vi hanno trovato un’identità nazionale.

Yvette Devlin